cluedo nuova edizione 2008 recensione

Categorie: Board Game
Commenti: 8 Commenti
Pubblicato il: 22 agosto 2008


Cluedo 2008 cover

Ed eccolo qui il nuovo Cluedo. A 5 anni dall’edizione precedente arriva sui nostri tavoli questa edizione, aggiornata ai tempi nostri e guardacaso in occasione dei 60’anni tondi tondi dalla nascita. La Parker ha cercato di ridare un pelo di energia a un gameplay fermo da decadi, dove le recenti versioni Live (SFX elettronico), DVD e Mistery (una spudorata copia di Dragon, misteri della vecchia pechino) sono stati dei buchi nell’acqua, lontani dai vasti del VCR e Super Sleuth, a malapena arrivati qui da noi. Diciamo che l’essenza non cambia di una virgola, il whodunit più trito del mondo apporta cambiamenti minimi con l’introduzione principale di carte INTRIGO, una sorta di fattori casuali extra in un gioco che già ne soffre di suo. Sostanzialmente tirando i dadi se viene fuori un simbolo (o due) del punto interrogativo, oppure finendo il proprio movimento su un punto interrogativo, ne DOVETE pescate una. Solo se vi portano in una stanza durante una ipotesi potete NON pescarla. Gli effetti sono disparati, carte monouso da conservare e usare al momento giusto tipo turno in più, aggiungere 6 al tiro dei dadi, andare dove si vuole, riportare un avversario alla partenza, guardare una carta dalla mano di un giocatore (o peggio una dopo una ipotesi) oppure una appena mostrata per smentire una ipotesi, eccetera.


Panoramica carte, discreta qualità ma sottili.

Poi vi sono 8 carte orologio che segnano una buona dose di suspence e tensione, perchè dopo averne pescate 7, lo sfortunato che piglia l’ultima è fuori e c’è rischio che tutti i giocatori vengano eliminati e il gioco finisca senza vincitori (caso molto remoto). Infine i poteri speciali dei personaggi, poteri monouso sulla falsariga delle carte intrigo. Trattandosi di un prodotto commerciale non aspettatevi bilanciamenti di nessun tipo. Per aumentare la difficoltà sono state introdotte tre nuove armi e una nuova stanza, la piscina centrale, nella quale vengono poste le carte in più distribuite durante il setup, ogni giocatore ne possiede lo stesso numero. E Miss Scarlett non parte più per prima, solo il tiro di dado più alto.


Pezzi piuttosto scadenti, almeno nella versione precedente le miniature erano di plastica e pitturate.

Il grosso di questa produzione riguarda l’aspetto estetico, rivisto e aggiornato ai tempi nostri, si ritorna a portrait fotografati dei sospetti e non disegnati, mantenendo solo colore e cognome classici ma rivisti nelle professioni: saltiamo da un videogame designer come Plum al commentatore sportivo Mustard. Vabbè. I pittalini dei giocatori sono semplici basette di plexiglass e il taccuino appunti è piuttosto piccolo e scomodo. Come solito con Hasbro non ci si spreca. Niente Studi e Verande quanto Sala Home Theater e Osservatorio e la mappa è stata rivista come spazi, nessun giocatore arriva con la stessa facilità in una stanza al primo turno, un abbozzo in base al potere speciale associato.


Board di Cluedo 2008, in tutto il suo freddo splendore.

Poco da aggiungere. Personalmente sono legato a una visione anni ’30 e stilosa di questo classico, non un party a casa di un miliardario scomparso, un manubrio al posto della chiave inglese, quindi esteticamente non mi convince. Andando al di là del “gustibus”, ovvero nel pratico credo che le conclusioni le possano tirare chiunque. Cluedo rimarrà il board investigativo più famoso (e ricordiamoci che di investigativo non ha nulla) ma la natura stessa del gioco per quanto stravolta con miriade di carte più o meno utili, non cambia: deduzione, tanto bluff e parecchia fortuna.

Seguimi con un click
8 Commenti
  1. tiziana ha detto:

    salve ho comprato di recente cluedo e ancora non ho capito come si gioca no che percaso avete un video del gioco dove posso capirebene grazie

  2. eldox1 ha detto:

    INDAgiocare offre un buon supporto per i giochi di deduzione/investigativi. Per il cluedo (presumo il classico) hanno una buona scheda che consiglio di visitare qui http://www.indagiocare.com/gioco/cluedo/scheda.html
    e un forum di utenti a cui chiedere ogni tipo di domanda. Consiglio anche una visita su wikipedia http://it.wikipedia.org/wiki/Cluedo

    saluti

  3. teresa ha detto:

    dove si compra il cluedo

  4. El-DoX ha detto:

    Cluedo è un gioco molto diffuso e lo si trova in quasi tutte le catene di supermercati e ne esistono molte versioni (Simpsons, Harry Potter, ecc…).

  5. niud ha detto:

    Non capisco nullaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!

  6. francesca ha detto:

    SECONDO ME è STRA BELLO CI GIOCO SEMPRE CON I MIEI CUGINI !!!!!!!!!!!!

  7. Jessica ha detto:

    Ciao a tutti ma dove si compra Cluedo sono andata un milione di volte a vedere nei negozi di giocattoli ma non c’è AIUTATEMI!!!!!!!!☺

  8. El-DoX ha detto:

    direi centri commerciali o e-store specializzati tipo http://www.egyp.it/
    nei negozi di giocattoli oramai non li tengono più i board game. a parte forse qualche catena tipo le città del sole o negozi davvero grossi come i toys center http://www.toyscenter.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Risolvi l\'operazione per lasciare un commento! (in numeri) * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Benvenuto , oggi è mercoledì, 28 giugno 2017