poveraccio.


Clemente. Mastella.

“tiro al bersaglio nei miei confronti, quasi una caccia all’uomo, una autentica persecuzione”.

Già, povero Mastellone, che sfortuna non sei riuscito a riformare in tempo la giustizia. Lo sò, è dura se si viene pizzicati sottostare poi alle leggi della magistratura. Roba da matti. La vergogna si chiama classe politica, ancora oggi ennesimo scempio e abuso della pazienza dei cittadini: messaggi di solidarietà per il povero ministro della GIUSTIZIA. MA DE CHE??? Colpito da frange estremiste tra i giudici???? Ma la dignità è finita nel cesso… Ci sono 24 uomini casualmente dell’UDEUR tutti indagati, per 4 di loro ci dovrebbe essere il carcere. Eggià, dovrebbe perchè il paese delle banane confermerà per l’ennesima volta il suo iter, tra poco tempo tutto sparirà nel nulla e Mastellone rispunterà bello e fresco come il sole, non su una poltrona di lusso ma ci si accontenta. Processi prescritti docet.

Infine la moglie da casa commenta:
“questo è l’amaro prezzo che, insieme a mio marito, stiamo pagando per la difesa dei valori cattolici in politica, dei principi di moderazione e tolleranza contro ogni fanatismo ed estremismo”.
Perfetto, guarda c’è giusto un posto dove andarne a parlare, si chiama Sapienza a Roma…

W l’italia!

3 commenti su “poveraccio.”

  1. Sorpresi?
    No, si rimane sorpresi quando qualcosa di inaspettato e completamente fuori dalla logica delle cose accade. In questi caso siamo “spazientiti” perchè l’atto avrebbe dovuto compiersi mesi orsono.

    Siamo scandalizzati per Prodi, non sorpresi. Invito che secondo me accetterà comunque perchè la sedia del potere fa troppa gola a mafiosi coperti come quel lobotomizzato di Mastella (Ministro della Giustizia, mi si accappona la pelle se ci penso).

    Io l’avevo detto che bisognava votare Pannella.. ma voi “no no votiamo Prodi che ci sa”..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Risolvi l\'operazione per lasciare un commento! (in numeri) * Tempo scaduto! Ricarica la pagina.