starcraft board game prime impressioni

Beh, dopo averlo atteso per mesi ieri sera finalmente ho visto in azione l’ultimo pulzello di casa Fantasy Flight.


Ecco il TreEmme e cosa offre. Riconoscete qualcosa?


Ah, il TreEmme è ora in Bocciofila, nella Polisportiva della Sacca a Modena. Sfratti comunali…


La confusione regna sovrana.


Ecco tre prepotenti copie, la mia, quella del Liga e infine del Busso.


Cominciamo con il controllare i pezzi. Ho già diviso le unità volanti, nella triste ricerca delle basette rotte, come vedrete più avanti..

Allora com’è come non è? Beh, ai presenti è piaciuto, nessuno escluso. Io non ho assistitito fino al termine e ho visto a grandi linee come gira e si può dire che il sistema di combattimento guidato dalle carte funziona così come la conquista a livello planetario, aspetto molto criticato dagli affezionati dell’RTS su PC. Le meccaniche di produzione e avanzamenti tecnologici sposano fedelmente la controparte videoludica in un approccio riuscito e molti hanno avvertito l’idea di giocare a qualcosa diverso dal solito. Un gioco di guerra light in grado di sfruttare al massimo la licenza (la caratterizzazione è da Oscar!) così da accaparrarsi quante più persone possibili, casuali sopratutto. Un pò pachidermico come massa di regole, ad ogni modo dopo un paio di turni si fila alla grande. In effetti posso dire senza remore che il prodotto è ben riuscito e si avverte la predisposizione per una espansione di futura uscita. Dimenticavo, la durata con rispiegazione regolamento si è attestata attorno alle tre ore e mezza.


Setup liscio, maree di pezzi in puro American Style!


Missiroli braccio destro del Busso pensa il da farsi…


La qualità delle miniature è IMPRESSIONANTE! Foto di gruppo per gli Zerg capitanati dalla corrotta Kerrigan, Queen of Blades!


Croce e delizia. In 3 scatole abbiamo accumulato 10 miniature rotte, quei pistola hanno ben pensato alla coreografia per le unità volanti ma i basamenti di plastica sono troppo deboli e sottili. We have a problem with some miniatures in Starcraft! Pronta la mail al supporto FFG, solerte e fiore all’occhiello di questo editore.

In sintesi l’analisi del Busso:
Tra i 3 che lo hanno giocato (io, liga, gianluca +1 che ha aiutato una fazione – Missiroli) 2 ne sono entusiasti e agli altri 2 è piaciuto.
Le meccaniche sono originali, le opzioni strategico-tattiche non infinite ma comunque diversificate.
Le regole non presentano buchi apparenti (e c’erano fior di tomellatori al tavolo!).
Il gioco “gira” bene, non è eccessivamente complesso (per i MIEI standard, ricordatevi la RegolaBusso: con meno di 16 pagine di istruzione non è da considerarsi gioco bensì pigugno) e pur essendo un gioco “gestione-costruzione-guerra” (come il videogioco) si entra nel pieno di tutte e tre le fasi da subito (nel giro dei primi due turni) senza che un’aspetto prenda la prevalenza sull’altro).
E’ DIVERTENTE (who need something more?).
LATO FORTEMENTE NEGATIVO: non ho vinto.
LATO FORTEMENTE POSITIVO: non ha vinto Liga.
LATO MODERATAMENTE NEGATIVO: (busso dice) ha vinto Gianluca per colpa di Liga che non sa giocare e ha dato addosso a me che stavo perdendo ma lui mi odia.
(liga dice) ha vinto Gianluca per colpa di Busso che non sa giocare e ha dato addosso a me che stavo perdendo ma lui mi odia.
(gianluca dice) possibile che ‘sti due tutte le volte che perdono dicono sempre le stesse cose? riconoscessero una buona volta che gioco meglio di loro!

Liga ha così risposto:
> Mi è piaciuto MOLTO.

concordo. Meccanica semplice e fluida, ma molto originale … il
sistema degli ordini e dei combattimenti è molto bello … e poi è un
gioco che premi davvero molto l’attaccante e questo facilità la
dinamicità …

> LATO FORTEMENTE NEGATIVO: non ho vinto.
questo è un lato FORTEMENTE POSITIVO

> LATO FORTEMENTE POSITIVO: non ha vinto Liga.
questo è un lato FROTEMENTE NEGATIVO … del resto avendo Gianluca e
Busso letto le regole prevenitivamente non ho potuto sfruttare, come
mio solito, l’effetto sorpresa estraendo dal cilindro la regolina
giusta (e opportunamente omessa nelle spiegazioni) che mi avrebbe
permesso di vincere …

> LATO MODERATAMENTE NEGATIVO: …
per me è MOLTO NEGATIVO che abbia vinto gianluca perchè è il mio
compagno di giochi abituale e significherà settimane di angherie!

5 commenti su “starcraft board game prime impressioni”

  1. whoa! a very impressive work, well done my friend! All people who have bought Starcraft would want the painted miniature therefore… 🙂

  2. utilizzare la ” solita regolina oppurtunamente omessa dalla spiegazione ” e’ una delle cose piu infami e vergognose che un giocatore di giochi da tavolo possa fare .

    dalle mie parti , biella ( club dado giallo ) un comportamento di questo tipo , addirittura dichiarato , sarebbe punito con l’allontanamento dal collettivo di gioco . Da giocatore ti dico che si punta a vincere tramite la manifestazione della propria abilita nello sfruttare gli algoritmi di gioco , in una partita per lo piu equa o tendente ad esserlo .

    premetto , quasi sempre c’e’ il giocatore che ” sa le regole ” ma nello spiegarle deve per obbligo morale , alle prime partite , suggerire gli avversari con le possibili opzioni contemplate nel manuale , senza influenzare ovviamente le loro scelte , ma descrivendo i pro e i contro di ogni scelta in maniera imparziale e oggettiva .

    solo una parola …
    vergogna

  3. Accetto il tuo parere ma francamente ognuno gioca come meglio crede e piace. E’ un gioco, non siamo al torneo da coppa del mondo. Se alla presentazione al tavolo nessuno si legge il regolamento, sono cavolacci suoi. E poi sono ragazzi che si conoscono da una vita, si divertono anche così, e giocano anche a cose molto più complesse di Starcraft, gente che mangia ASL a colazione, tra l’altro parliamo dell’unico membro italiano che siede all’Iga Award nonchè organizzatore del Play, evento ludico che raccoglie oltre 15000 visitatori. Uomini non certo ultimi arrivati sul pianeta terra. Ci andrei cauti con la “vergogna”. Forse non sarebbe male prendere meno seriamente le cose, ma è un mio parere personale. Poi ripeto, il tuo è un onesto parere, condivisibile o meno. Saluti e grazie del tuo contributo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Risolvi l\'operazione per lasciare un commento! (in numeri) * Tempo scaduto! Ricarica la pagina.