archivi di Vita di Bordo 3.0
Tag : delirium

Mettere in fila gli elementi

Tag:
Commenti: Nessun Commento
Pubblicato il: 24 novembre 2012

Appunti della serata andata a buca. Ho notato che da sbronzi duri non solo cala la libido sessuale ovvero si colloca in forte tasso di misurazione, ma come secondario fattore tende a zero anche la necessità. More patocco less need secs. Not Bad. Buon modo per bypassare l’astinenza latente… Il[…]

Damage Control Surgery

Tag:
Commenti: Nessun Commento
Pubblicato il: 9 novembre 2012

Se mi volto noto solo una cosa. Ho fatto una marea di cazzate. Molti spesso dicono che se capitasse, ripeterebbero gli stessi errori. Io dico no. Zio porco. Se potessi, tante cose le cambierei, prenderei decisioni diverse, sapeste le maree di casini che eviterei, gli imbarazzi e le occasioni perse.[…]

Time Collapse

Commenti: Nessun Commento
Pubblicato il: 27 ottobre 2012

Non ho proprio uno stracazzo di niente di deplorevole. Semmai sono altri che dovrebbero farsi qualche domanda. Onestamente la comprensione dei meccanismi del cervello delle persone l’ho lasciato perdere da un pezzo. Per questioni di probabilità evidentemente mi sono solo capitate persone di merda. Sfiga? Probabile. Gente che entra e[…]

Cedimenti…

Commenti: Nessun Commento
Pubblicato il: 15 ottobre 2012

La spinta nulla. Devo trovare la carica di partire, ancora una domenica piena di impegni e io non ce la faccio, troppi bagordi ieri sera, troppi martini, troppi aperitivi… non credo la colpa sia solo della polenta e cinghiale, ma deve avermi steso quel dannato amato odiato lagavulin… fatto sta[…]

Never give up…

Commenti: Nessun Commento
Pubblicato il: 7 ottobre 2012

In bilico tra malinconia e stanchezza mentale, con la risoluzione del nulla mi appropinquo alla giornata che mi aspetta con decisa malavoglia. Sogni e speranze si accartocciano di fronte al futuro, che sia oscuro o perso dentro uno scotch alle tre di mattina ha poca importanza. Ci sono persone intorno[…]

Just a Dream…

Commenti: Nessun Commento
Pubblicato il: 6 agosto 2012

Dreamscapes #1 by Howard Grill Passeggiavamo per le vie della spensieratezza. C’erano riflessi di luce serale color grano ed eravamo colti da un attacco di ridarella isterica. Passammo sotto un porticato di uva verde e ancora piccola e lei piegò la testa da un lato e io dall’altro come fossimo[…]

Displacement

Tag:
Commenti: Nessun Commento
Pubblicato il: 19 luglio 2012

Per la via del mare bifolco in una miscela di strade connesse da staccionate di lacci emostatici, corro senza la meta perchè il due è uno intero. Volo in un campo senza contorni dove le linee che delimitano ti chiudono in spazi poco consoni. Soffocamento, smarrimento, spostamento. Perdi il suono[…]

Kickback

Commenti: Nessun Commento
Pubblicato il: 13 luglio 2012

Il sapore di un bacio, il suo profumo è solo una eco. Fottuta memoria in una serata di cui focalizzo discorsi pregni di antica futilità. Il vento sferza il collo, rizza ogni singolo pelo. Ma al fine di tutto ciò mi resta un divano una stanza intrisa di insetticida e[…]

Il mese che non scrivo.

Tag:
Commenti: Nessun Commento
Pubblicato il: 26 maggio 2012

Esatto. E’ uscito il Gioco che aspettavo da 5 anni. Quindi tutto il tempo lo butto lì. Diciamolo anche perchè non ho proprio una mazza da riportare, nel senso… Cioè… La vita procede viaggiando dal paradiso all’inferno come solito, parabole ascendenti e discendenti. Umore instabile. Quindi dopo un paio di[…]

Blinded by emotions…

Commenti: Nessun Commento
Pubblicato il: 25 marzo 2012

Tanto per cambiare sono putrido. Durissimo. Di quello vecchio stampo perso. Ho perso il conto dei drinks. Vacca boia non capisco più un tubo. Ma fermo tutto due secondi e riprendo forma. Parlo a vanvera senza capo ne coda. Ma contento. Un poco. Il malessere espresso negli ultimi tempi sembra[…]

Sustained solitude.

Commenti: Nessun Commento
Pubblicato il: 24 marzo 2012

Adattarsi a serata in corso è sempre stata una mia qualità. Se salta il programma basta una telefonata per rientrare in corsa. Unico limite mai avere fretta. Anche con i morsi della fame. Quelli si placano con il bere, tanto veleno. Mentre scavo nelle tasche sbuca un amarcord. Recupero vecchie[…]

shattered memories…

Commenti: Nessun Commento
Pubblicato il: 17 marzo 2012

Avrò accesso ai tuoi sogni. Ma li percorrerò silente e soave per non disturbare il tuo sonno. Interverrò solo quando aprirai un occhietto nel mondo reale, volgendo languidamente il tuo sguardo verso di me cercando il bacio della sveglia. E solo lì te lo darò, ad occhi appiccicati e il[…]

Un social basta e avanza
DoX Live Gamertag

Attività del mese
giugno: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Archivi
Benvenuto , oggi è mercoledì, 28 giugno 2017